fbpx
cotone

COTONE ORGANICO VS COTONE STANDARD

L’attenzione all’ambiente passa anche dall’abbigliamento.
Le regole di coltivazione del cotone organico sono molto rigide. Oltre a bandire centinaia di sostanze tossiche (comunemente utilizzate nella filiera), esistono anche delle precise regole per tutelare le condizioni dei lavoratori.

I terreni su cui è coltivato il cotone organico sono soggetti a rotazione, ciò vuol dire che non vengono sfruttati intensivamente fino al totale esaurimento delle sostanze nutrienti di cui sono composti.

Gli indumenti realizzati con cotone biologico sono certificati da organizzazioni internazionali a tutela ambientale e sociale.

Per quanto riguarda le caratteristiche del tessuto, non sussistono grandi differenze con il cotone standard. Essendo tuttavia più curato in fase di lavorazione come un prodotto di nicchia, quello organico è un tessuto di qualità superiore e risulta sempre più morbido.

Tra i difetti c’è il costo di produzione molto più elevato rispetto a quello standard: richiede più tempo, abilità e manualità.
La certificazione di origine biologica ha un costo molto elevato e questo fa lievitare il prezzo di vendita dell’abbigliamento biologico.

Riassumendo il cotone organico differisce dal tessuto tradizionale perchè:
– sono andite le sostanze nocive per la salute umana;
– la terra non viene sfruttata e poi abbandonata;
– vengono garantiti i minimi salari del lavoro equo;
– è vietato il lavoro forzato e il lavoro minorile;
– è tutelata la salute fisica e mentale di tutti i lavoratori.

Le nostre arT-shirt sono un prodotto che rispetta la natura, composto da fibre 100% di cotone biologico, derivante da un’agricoltura sostenibile volta a salvaguardare il pianeta. Non vi è presenza di prodotti chimici/cancerogeni, quali diserbanti e pesticidi, nella coltivazione del cotone utilizzato, così come nessun colorante o additivo chimico durante la lavorazione; una piacevole sensazione sulla pelle, salutare per il corpo ed ipoallergenico. 

Scopri di più sui prodotti della nostra Collezione Infinito e seguici sui social!